come-fare-soldi

Difficile di questi tempi trovare un investimento che permetta di ottenere profitti interessanti. Ma in un panorama così difficile si può trovare un’eccezione: il mercato delle criptovalute. Stiamo parlando di valute che sono basate non su un governo, su banche o su enti sovranazionali, ma sulla tecnologia blockchain. Questo tipo di tecnologia avanza e diffusa, permette di garantire la sicurezza degli investimenti grazie a un sistema di server e computer che custodiscono le informazioni. Quindi le criptovalute rappresentano un mercato nuovo e differente, che non viene influenzato dai fattori che invece “comandano” il mercato delle azioni o delle valute classiche.

Ma come fare soldi con le criptovalute? A un primo approccio potrebbe sembrare complesso e difficile misurarsi con questo mercato. In realtà questo tipo di investimento è molto più accessibile di quelli classici: vediamo perché.

Come fare i soldi con le criptovalute: il potere della rete

Abbiamo detto che il mercato delle criptovalute è soprattutto accessibile: e questo grazie alla sempre più ampia diffusione di piattaforme e di app dedicate al trading di questi asset. In realtà, per iniziare a operare nel mercato delle criptovalute non serve altro se non un computer, oppure un tablet o uno smartphone, una connessione dati e qualche click. Sono gli unici elementi che ci servono per creare un account su una piattaforma: attraverso questo account potremmo comprare e vendere criptovalute.

E potremmo farlo praticamente in ogni luogo, anche dai mezzi pubblici oppure dal ristorante: dobbiamo solo essere connessi a internet. E in ogni momento: il mercato delle criptovalute non si ferma per il riposo notturno o per il fine settimana, ma possiamo operare 24 ore su 24 e fare profitto 7 giorni su 7. Nessun altro tipo di investimento offre possibilità così ampie.

Le criptovalute: un mercato in crescita

Siamo abituati ad associare le criptovalute al Bitcoin: che sicuramente è stata la prima a salire agli onori delle cronache e a conoscere un’ampia diffusione. Ma non è l’unica: ci sono moltissime criptovalute diverse, che possiamo acquistare e vendere per ottenere dei profitti. E il mercato delle criptovalute ha mostrato negli ultimi anni un indice di crescita di gran lunga superiore a quello di tutti gli altri asset. Per molti questo significa che “la pacchia è finita”: la realtà dei fatti mostra invece un trend di ulteriore crescita, che non da segnali di cedimento.

Nel mercato delle criptovalute il tempismo è un fattore determinante: vista l’estrema volatilità di questi asset, che possono cambiare valore anche in un tempo relativamente molto breve, è importante essere pronti per cogliere le occasioni migliori. E il fatto di operare in rete, senza intermediari fisici che inevitabilmente ritarderebbero le operazioni, ci da un grandissimo vantaggio. Infatti possiamo sfruttare tutti gli strumenti offerti dalle piattaforme e dalle app per anticipare i cambiamenti del mercato e investire di conseguenza. Inoltre, la possibilità di diversificare il nostro investimento su più criptovalute ci permette di proteggerci da perdite eccessive di capitale e di ottenere maggiori profitti.

Di Laura